Primaria

Fare insieme

Collaborazione Consapevolezza e responsabilità Cittadinanza digitale





Attraverso il libro “L’insieme fa la forza” si introduce il tema delle operazioni insiemistiche.

 

In collaborazione con Immaginario Scientifico, Editoriale Scienza.



durata 60  min

Materia

Educazione Civica
Area Scientifica-Tecnologica Matematico

Competenze chiave

Comunicazione nella madrelingua
Competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia
Imparare a imparare

Punto/i del Manifesto della comunicazione non ostile

01. Virtuale è reale
08. Le idee si possono discutere.Le persone si devono rispettare

Domande fondamentali

• Che cos’è un insieme?

• Gli insiemi si possono intersecare?


Materiali e Fonti

Il Manifesto della comunicazione non ostile

Il Manifesto della comunicazione non ostile e inclusiva

L’insieme fa la forza” di Anna Cerasoli, Editoriale Scienza, Giunti editore.

Svolgimento dell'attività

• Attività: l’insegnante assegna a ogni bambino/a un nome in modo che alcuni/e bambini/e

rappresentino l’insieme (es: verdura) e altri/e gli elementi dell’insieme (es: Insalata, pomodoro,

carciofo…) seguendo questo schema e in base al numero di bambini/e presenti in classe:

Verdura – insalata, pomodoro, carciofo, cetriolo, ravanello, melanzana…

Animali – volpe, coniglio, rana, scimmia, cane…

Casa – condominio, grattacielo, villa…

Colori – verde, giallo, rosso, blu, viola, arancione…


Quando l’insegnante darà il via, bambini/e dovranno riuscire a comporre dei gruppi in base al loroinsieme (es: l’insegnante chiama il gruppo verdura e tutti/e i/le bambini/e che hanno un nome diverdura si devono riunire attorno al/alla bambino/a cui è stato assegnato il nome “Verdura”).


(20minuti)


• Le regole cambiano: l’insegnante può decidere di far mischiare gli insiemi, creare delle intersezioni, dei sottoinsiemi o delle unioni di insieme (Es: insieme della verdura e sottoinsieme verdura verde….)a piacere cercando di far mescolare sempre di più bambini/e e portandoli/le a comunicare tra loro.

(15 minuti)


• Finito il gioco bambini e bambine si riuniscono attorno all’insegnante ragionando su quello che hanno fatto.

L’insegnante incoraggia bambini/e a descrivere quello che è successo arrivando alla definizione dei vari insiemi composti durante il gioco.


(20 minuti)


Ulteriori attività di approfondimento

L’insegnante può chiedere a bambini e bambine di pensare ad altri tipi di insieme e disegnarne/descriverne almeno uno a casa.


Chi ha già lavorato in classe con questa attività

In questa sezione troverai le esperienze di chi ha lavorato con l'attività proposta attraverso un racconto di foto e video! Prendi spunto, fatti un'idea e se vuoi condividi la tua esperienza con gli altri raccontando com'è andata (se trovi la sezione vuota, apri le danze ;) )