Secondaria 2° grado

Primi passi nel fact checking

Fonti Cittadinanza digitale
durata 60  min

Materia

Educazione Civica
Area Umanistico-Letteraria

Competenze chiave

Comunicazione nella madrelingua
Competenza digitale
Competenze sociali e civiche
Consapevolezza ed espressione culturale

Punto/i del Manifesto della comunicazione non ostile

04. Prima di parlare bisogna ascoltare

Descrizione dell'argomento

Imparare a riconoscere l’attendibilità di un testo.


Domande fondamentali

• Come faccio a capire se ciò che leggo è vero o mancano alcuni elementi?


• Basta che sia un adulto, un giornale o un libro a dirmi una cosa per renderla vera?


• Ci sono dei metodi per capire se mancano delle informazioni?


Materiali e Fonti

Il Manifesto della comunicazione non ostile

“La disputa felice” di Bruno Mastroianni, Franco Cesati Editore.

Notizia, testo o discorso che contenga imprecisioni.

Svolgimento dell'attività

Introduzione (20 minuti)


Il/la docente sceglie una notizia, il testo di un discorso o un post online che contenga qualcosa di legato alla realtà ma con lacune e imprecisioni. Lezione frontale sulle 5 domande da porsi di fronte a ogni informazione (“Disputa felice” capitolo 5.2):


• Chi lo dice?


• Dove e quando?


• Qualcuno conferma?


• Chi lo conferma?


• Ci sono altre versioni?


Attività (40 minuti)


Lavoro in classe: ogni studente/studentessa analizza il contenuto scelto in precedenza e individua quali sono le risposte in base alle 5 domande.


Condivisione in classe: l’insegnante discute con gli/le allievi/e quali sono i punti mancanti nel testo e quanto esso può essere o non essere attendibile. Si riportano i dubbi alla lavagna


Ulteriori attività di approfondimento

Attività digitali: l’insegnante propone ai/alle ragazzi/e un tema da cercare su Google e fa fare loro l’analisi, in base alle 5 domande, sul testo che si trova nel primo risultato restituito dal motore di ricerca.


Chi ha già lavorato in classe con questa attività

In questa sezione troverai le esperienze di chi ha lavorato con l'attività proposta attraverso un racconto di foto e video! Prendi spunto, fatti un'idea e se vuoi condividi la tua esperienza con gli altri raccontando com'è andata (se trovi la sezione vuota, apri le danze ;) )