Secondaria 2° grado

Perché no?

Consapevolezza e responsabilità Cittadinanza digitale Cyberbullismo - bullismo

In collaborazione con Pepita Onlus e Fondazione Carolina

durata 50  min

Materia

Educazione Civica
Area Artistico-Espressiva

Competenze chiave

Competenze sociali e civiche
Consapevolezza ed espressione culturale

Punto/i del Manifesto della comunicazione non ostile

06. Le parole hanno conseguenze

Descrizione dell'argomento

Condivido e poi? Motivazioni e conseguenze del condividere o mettere un like.


Domande fondamentali

• La ricerca di approvazione degli/delle altri/e influenza il comportamento?


•Quali sono i motivi che spingono a condividere o mettere “mi piace” a foto/ video?


Materiali e Fonti

Il Manifesto della comunicazione non ostile

Testo dei comportamenti per ogni studente/studentessa

Svolgimento dell'attività

L’insegnante introduce brevemente l’attività e divide la classe in gruppi formati da 4/5 persone. Ad ogni gruppo viene data una scheda in cui sono presenti 10 foto che i/le ragazzi/e possono decidere se condividere o meno scegliendo una delle due opzioni fornite. La consegna data è la seguente: “Prova ad immedesimarti nei/nelle ragazzi/e presenti nelle foto e scegli se condividere o meno l’immagine scegliendo tra una delle due opzioni.”


Attività (20 minuti)


Ogni gruppo espone le sue scelte alla classe e l’insegnante le annota alla lavagna avviando un momento di discussione volto a sottolineare l’importanza delle motivazioni, soprattutto quelle negative, che devono essere prese in considerazione quando si vuole postare un contenuto online. Spunti per commentare le immagini:


• Foto 1


A. Non la condivido perché tra 15 anni non vorrei rivedere questo contenuto online;


B. La condivido perché non mi importa di rivedere questa foto tra qualche anno.


• Foto 2


A. Non la condivido perché è trattamento illecito di dati personali;


B. La condivido perché lo vedono solo i contatti della chat.


• Foto 3


A. Non la condivido perché non voglio farmi vedere in quella situazione;


B. La condivido perché voglio farmi vedere da tutti i miei amici e amiche.


• Foto 4


A. Non la condivido perché viola il diritto alla riservatezza;


B. La condivido perché è divertente.


• Foto 5


A. Non la condivido perché non si cancella più dalla Rete;


B. La condivido perché è la foto di una bella serata.


• Foto 6


A. Non la condivido perché potrebbe essere inoltrata ad altri/e;


B. La condivido perché racconta qualcosa di me.


• Foto 7


A. Non la condivido perché potrebbe rovinare la mia reputazione;


B. La condivido perché lo fanno praticamente tutti.


• Foto 8


A. Non la condivido perché potrebbe mettermi nei guai con i miei genitori;


B. La condivido perché ai miei amici e amiche piacerà tantissimo.


• Foto 9


A. Non la condivido perché nella foto c’è un’altra persona che potrebbe non voler pubblicare il contenuto;


B. La condivido perché voglio fare una dedica al/alla mio/a amico/a.


• Foto 10


A. Non la condivido perché il mio/a fidanzato/a potrebbe rimanerci male;


B. La condivido perché vorrei che il mio/a fidanzato/a mi amasse di più.


Conclusione (10 minuti)


L’attività è finalizzata a far riflettere ragazzi e ragazze sulle motivazione che spingono a condividere foto e video su internet e a evidenziare come motivazioni sbagliate possano avere conseguenze negative.


Ulteriori attività di approfondimento

Per tenere memoria di questa attività si può stampare in grande e appendere in classe il principio 6 del Manifesto della comunicazione non ostile: “Le parole hanno conseguenze. So che ogni mia parola può avere conseguenze, piccole o grandi”.


Chi ha già lavorato in classe con questa attività

In questa sezione troverai le esperienze di chi ha lavorato con l'attività proposta attraverso un racconto di foto e video! Prendi spunto, fatti un'idea e se vuoi condividi la tua esperienza con gli altri raccontando com'è andata (se trovi la sezione vuota, apri le danze ;) )