fbpx
Infanzia

Le bambine e i bambini cittadini a pieno diritto

Collaborazione Inclusione Costituzione Consapevolezza e responsabilità
    • Collaborazione
    • Inclusione
    • Costituzione
    • Consapevolezza e responsabilità
    • Educazione Civica
    • Competenza digitale
    • Competenze sociali e civiche
    • Consapevolezza ed espressione culturale
    • Comunicazione nella madrelingua
    • 03. Le parole danno forma al pensiero
    • 04. Prima di parlare bisogna ascoltare
    • 05. Le parole sono un ponte
    • 06. Le parole hanno conseguenze
    • 07. Condividere è una responsabilità
    • 08. Le idee si possono discutere.Le persone si devono rispettare
    • 09. Gli insulti non sono argomenti
    • 02. Si è ciò che si comunica
    • • Cosa sono i diritti e i doveri?

      • Sapevi che i bambini e le bambine hanno dei diritti pensati apposta per loro, speciali?

Svolgimento
60'
  • Introduci i temi di cittadinanza, diritti e doveri

    L’insegnante propone ai bambini/e di parlare di cittadinanza, di diritti e di doveri. Lo farà attraverso il Manifesto della comunicazione non ostile e attraverso la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza dell’UNICEF

    Cosa sono i diritti? Ognuno di noi ha bisogni e necessità: mangiare, bere, riposare, avere una casa, stare con la famiglia e gli amici, divertirsi e rilassarsi, imparare e crescere. I diritti sono come dei supereroi che si accertano che tutti noi, ma proprio tutti, abbiano la possibilità di soddisfare quei bisogni e quelle necessità. Cosa sono i doveri? Sono tutte quelle cose che ogni persona fa per il bene proprio e degli altri, tra cui contribuire a fare in modo che i diritti di ognuna/o vengano rispettati. Cos’è la cittadinanza? La cittadinanza è far parte tutti assieme di una grande famiglia in cui tutti si occupano gli uni delle altre attraverso i diritti e i doveri.

  • Leggi “I diritti dei bambini in parole semplici” 

    L’insegnante mostra le immagini e legge gli articoli (o una selezione adatta ai bambini/e) del libretto di UNICEF “I diritti dei bambini/e in parole semplici” (che trova a questo link).

    Secondo la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza i bambini e le bambine hanno diritto a essere bambini/e, crescere in libertà, identità/nome, salute, cure speciali, famiglia, istruzione, gioco, protezione, non essere maltrattati, non essere discriminati… 

    I diritti dei bambini e delle bambine vanno rispettati tutti i giorni, ma vengono festeggiati in particolar modo ogni 20 novembre. L’insegnante potrà far notare ai suoi allievi e alle sue allievi che i diritti si prendono cura di tanti aspetti diversi della vita dei bambini e delle bambine che sono indispensabili per la loro serenità e felicità.

  • Svolgi l’attività con la filastrocca 

    FILASTROCCA DEI DIRITTI DEI BAMBINI

    Sono un bambino, tutti zitti

    ora vi elenco i miei diritti

    ho diritto a un nome mio

    perché sono unico, son io

    ho diritto a una famiglia all’amore,

    alla meraviglia ho diritto a un’istruzione

    al piacere di una canzone

    ho diritto a giorni felici

    a una vita senza nemici

    ho diritto a crescere sano

    forza, tendimi la mano!

    (Giuseppe Bordi)

    L’insegnante invita i bambini a compiere una missione. Una staffetta per recuperare i preziosi pezzi di cui è costituita “La filastrocca dei diritti dei bambini”, che ha avrà avuto cura di stampare e dividere in pezzi. L’insegnante prepara un percorso ad ostacoli con i materiali disponibili a scuola e secondo le esigenze e specificità del gruppo classe. I bambini e le bambine percorreranno il percorso a breve distanza di tempo uno alla volta. Alla fine del percorso ognuno/a di loro raccoglierà un pezzo del tesoro e lo riporterà indietro. 

    Per concludere il tesoro verrà ricomposto nella filastrocca da leggere tutti insieme.

Hai completato l'attività? Inviaci la tua valutazione, entra ufficialmente nella community! 

La tua opinione è importante, ci permette di rafforzare la community di #paroleostili e  migliorare l’esperienza didattica. 
Compila il form ogni volta che hai completato l’attività con una delle tue classi. Grazie ❤️

    Chi ha già lavorato in classe con questa attività

    In questa sezione troverai le esperienze di chi ha lavorato con l'attività proposta attraverso un racconto di foto e video! Prendi spunto, fatti un'idea e se vuoi condividi la tua esperienza con gli altri raccontando com'è andata (se trovi la sezione vuota, apri le danze ;) )