Secondaria 1° grado

Io, noi cittadini digitali attivi e consapevoli

Cittadinanza digitale Costituzione Privacy Inclusione Consapevolezza e responsabilità Netiquette

Le attività proposte partono dalla necessità di educare le alunne e gli alunni al rispetto anche attraverso l'uso degli strumenti digitali.

durata 180  min

Materia

Educazione Civica
Area Linguistica
Area Artistico-Espressiva
Area Sportivo-Motoria

Competenze chiave

Comunicazione nella madrelingua
Comunicazione nelle lingue straniere
Competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia
Competenza digitale
Imparare a imparare
Competenze sociali e civiche
Spirito di iniziativa
Consapevolezza ed espressione culturale

Punto/i del Manifesto della comunicazione non ostile

02. Si è ciò che si comunica
05. Le parole sono un ponte
06. Le parole hanno conseguenze
07. Condividere è una responsabilità
09. Gli insulti non sono argomenti

Domande fondamentali

• Quanto sono importanti le parole nella vita di tutti i giorni?


• Usare le parole per comunicare e interagire correttamente con gli altri presuppone delle regole: le conosciamo? Da chi le abbiamo imparate? Le rispettiamo?


• Esistono molti proverbi e frasi fatte sulle “parole”: siamo in grado di citarne qualcuno spiegandone il significato?


• Quanto influisce una corretta comunicazione “verbale” sulla nostra vita sociale?


Materiali e Fonti

Il Manifesto della comunicazione non ostile

Il Manifesto della comunicazione non ostile per lo sport

Cyberbullismo - cosa puoi fare per evitarlo

Privacy online per bambini - Protezione e sicurezza su internet per bambini

"La NETIQUETTE" il galateo in rete". Visione di filmati da YouTube, commento e discussione.

Gli effetti a livello cerebrale di un uso esagerato della rete.

Le (belle) parole della Costituzione italiana.

Mika è uno di noi.

Svolgimento dell'attività

All’interno delle ore di educazione civica, è stata disposta una Uda trasversale a tutte le discipline e per classi parallele. I nuclei concettuali scelti per il I quadrimestre sono stati Costituzione e Cittadinanza digitale. I docenti di ogni disciplina hanno strutturato delle attività laboratoriali, prendendo spunto dal Manifesto della comunicazione non ostile. L’obiettivo è stato quello di fornire le giuste informazioni relativamente all’uso del web per rendere gli alunni consapevoli dei rischi. Nell’area umanistica si è dato particolare risalto all’uso delle parole anche nella relazione virtuale. Le alunne e gli alunni hanno realizzato dei prodotti finali(slide, video, ebook, cartelloni, poesie, narrazioni personali e collettive).


Chi ha già lavorato in classe con questa attività

In questa sezione troverai le esperienze di chi ha lavorato con l'attività proposta attraverso un racconto di foto e video! Prendi spunto, fatti un'idea e se vuoi condividi la tua esperienza con gli altri raccontando com'è andata (se trovi la sezione vuota, apri le danze ;) )