Secondaria 1° grado

Invasioni digitali

Social Sostenibilità
durata 60  min

Materia

Educazione Civica
Area Storico-Geografica-Filosofica
Area Artistico-Espressiva

Competenze chiave

Comunicazione nella madrelingua
Competenza digitale
Imparare a imparare
Competenze sociali e civiche
Spirito di iniziativa
Consapevolezza ed espressione culturale

Punto/i del Manifesto della comunicazione non ostile

03. Le parole danno forma al pensiero
06. Le parole hanno conseguenze
10. Anche il silenzio comunica

Descrizione dell'argomento

Il più straordinario metodo di comunicazione è la Cultura: un linguaggio che non divide, che aiuta a comprendersi, che insegna come si è vissuto e come possiamo vivere in armonia.


Domande fondamentali

• Possono i social network avvicinarci alla cultura?


• Il web può essere uno strumento di gioco e, contestualmente, di apprendimento?


Materiali e Fonti

Il Manifesto della comunicazione non ostile

L’iniziativa “invasioni digitali”

Computer/tablet/smartphone/LIM

Padlet di classe

Svolgimento dell'attività

Introduzione (15 minuti)


L’insegnante introdurrà la lezione con una veloce presentazione del progetto Invasioni Digitali: come è nato, cosa è stato fatto, cosa è possibile fare, a cui aggiungere una breve introduzione ai social network e al loro possibile utilizzo in ambito culturale e turistico.


Attività (45 minuti)


L’insegnante avrà cura di organizzare il virtual tour di un Museo a scelta (come ad es. il Museo Egizio di Torino), al termine del quale verrà attuata la simulazione di un’invasione digitale: per questo, ci si può servire di un Padlet di classe. La classe verrà suddivisa in gruppi di “invasori”: ciascun gruppo sceglie una parte del museo, riportando tweet e post fittizi sul Padlet, avendo cura di utilizzare gli hashtag e rispettare le regole del social che si sta simulando (ad es, se si sceglie di twittare bisogna ricordarsi che ciascun messaggio ha un numero massimo di 280 caratteri). Tutti i post pubblicati dovranno rispettare i principi del Manifesto della comunicazione non ostile. Al termine, verranno analizzati e discussi i post dei gruppi.


Ulteriori attività di approfondimento

Il museo potrà essere scelto tramite una votazione e si potrebbe successivamente proporre come destinazione della gita di classe.


Chi ha già lavorato in classe con questa attività

In questa sezione troverai le esperienze di chi ha lavorato con l'attività proposta attraverso un racconto di foto e video! Prendi spunto, fatti un'idea e se vuoi condividi la tua esperienza con gli altri raccontando com'è andata (se trovi la sezione vuota, apri le danze ;) )