Primaria

Comunicazione su Internet

Consapevolezza e responsabilità Cittadinanza digitale
durata 60  min

Materia

Educazione Civica
Area Umanistico-Letteraria
Area Scientifica-Tecnologica Matematico

Competenze chiave

Comunicazione nella madrelingua
Competenza digitale
Imparare a imparare
Competenze sociali e civiche

Punto/i del Manifesto della comunicazione non ostile

01. Virtuale è reale
08. Le idee si possono discutere.Le persone si devono rispettare

Descrizione dell'argomento

La comunicazione in Internet.


Domande fondamentali

• Che differenza c’è tra la comunicazione faccia a faccia e quella online?


Materiali e Fonti

Il Manifesto della comunicazione non ostile

Cartellone, pennarelli.

Dati della ricerca EU Kids Online per Miur e Parole Ostili, in particolare quelli relativi alle attività online e ai Social Network.

Svolgimento dell'attività

• Breve sondaggio in classe su accesso a Internet (chi vi accede, con quale device, da dove, per quanto tempo) e usi della Rete (quali attività, eventuale presenza su Whatsapp o sui Social Network): gli spunti che emergeranno verranno trascritti su un cartellone. (15 minuti)


• Confronto con i relativi dati di EU Kids Online. (10 minuti)


• Discussione in aula su quali attività online implicano comunicazione con gli/le altri/e a partire dagli spunti emersi durante il breve sondaggio iniziale (le attività emerse che implicano una comunicazione con le altre persone potrebbero essere cerchiate sul cartellone). (15 minuti)


• Riflessione sulle differenze esistenti tra la comunicazione faccia a faccia e la comunicazione online. (20 minuti)


Ulteriori attività di approfondimento

Alunni/e potrebbero essere invitati/e a realizzare un’intervista ai genitori e/o a fratelli e sorelle ponendo la stessa domanda affrontata in classe: quale differenza c’è tra la comunicazione faccia a faccia e la comunicazione online?


Nel caso in cui non sia possibile svolgere l’attività in presenza, si potrebbe far partire la riflessione proprio dagli strumenti utilizzati per la didattica a distanza. Quali aspetti della didattica a distanza sono più faticosi? Quali invece sono un’opportunità? E’ diverso apprendere in presenza a scuola o a distanza a casa? Cosa manca? Cosa c’è in più?


Chi ha già lavorato in classe con questa attività

In questa sezione troverai le esperienze di chi ha lavorato con l'attività proposta attraverso un racconto di foto e video! Prendi spunto, fatti un'idea e se vuoi condividi la tua esperienza con gli altri raccontando com'è andata (se trovi la sezione vuota, apri le danze ;) )