fbpx
Secondaria 2° grado

Comunicazione e Sostenibilità aziendale

Social Fonti Collaborazione Cittadinanza digitale Sostenibilità
    • Cittadinanza digitale
    • Social
    • Collaborazione
    • Fonti
    • Sostenibilità
    • Educazione Civica
    • Comunicazione nella madrelingua
    • Competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia
    • Competenza digitale
    • Competenze sociali e civiche
    • Spirito di iniziativa
    • Consapevolezza ed espressione culturale
    • 05. Le parole sono un ponte
    • 06. Le parole hanno conseguenze
    • 07. Condividere è una responsabilità
Svolgimento
90'
  • Guarda il video

    Attraverso il video, l’insegnante evidenzia che la sostenibilità è definita a più livelli: ambientale, economico, sociale.

  • Dopo la lettura individuale del goal 9, l’insegnante invita a prendere come oggetto d’analisi le attività che si occupano di mobilità elettrica. L’insegnante mette in evidenza il fatto che la sostenibilità di un’azienda di questo tipo non è solo dettata dalle emissioni del prodotto anche ma anche dalla sostenibilità durante i processi produttivi.

  • L’insegnante guida i ragazzi/e a fare un brainstorming sulle aziende del settore della mobilità elettrica con caratteristiche di sostenibilità, basandosi sul sentito dire o la pubblicità.

  • Leggi l’articolo e rifletti

    L’insegnante invita gli alunni a definire i parametri di sostenibilità in un’azienda aiutandosi con la lettura di questo articolo.

  • Dividi la classe in gruppi

    L’insegnante dopo aver diviso la classe in gruppi, assegna a ciascun gruppo una delle aziende emerse dal brainstorming. I ragazzi/e devono fare delle ricerche sulla sostenibilità di quell’azienda in base ai parametri riferiti nell’articolo precedentemente illustrato.

  • Dopo aver condiviso le ricerche dei gruppi l’insegnante avvia una riflessione sulla comunicazione che hanno fatto le aziende rispetto alla loro effettiva sostenibilità utilizzando come guida il Manifesto della comunicazione non ostile per le aziende, in particolare riferendosi ai principi 3 e 7.

  •  L’insegnante integra al discorso della comunicazione anche il punto 9.c del goal 9 proponendo a ciascun gruppo di creare un vademecum su come potrebbero migliorare le aziende analizzate partendo dalla ricerca fatta. In un secondo momento sempre a gruppi, l’insegnante chiede ai ragazzi/e di stilare una classifica di priorità di sostenibilità che vorrebbero portare avanti nella loro azienda ideale.


Segui il percorso completo
Chi ha già lavorato in classe con questa attività

In questa sezione troverai le esperienze di chi ha lavorato con l'attività proposta attraverso un racconto di foto e video! Prendi spunto, fatti un'idea e se vuoi condividi la tua esperienza con gli altri raccontando com'è andata (se trovi la sezione vuota, apri le danze ;) )