Secondaria 2° grado

Parole di rabbia nell’Illiade

Hate Speech Conflitto Cittadinanza digitale
durata 60  min

Materia

Educazione Civica
Area Umanistico-Letteraria

Competenze chiave

Comunicazione nella madrelingua
Competenza digitale
Competenze sociali e civiche

Punto/i del Manifesto della comunicazione non ostile

06. Le parole hanno conseguenze

Descrizione dell'argomento

L’ira di Achille e di Agamennone. La mia ira, oggi.


Domande fondamentali

• Quali sono le conseguenze dell’ira nella relazione interpersonale?


• Sono efficaci l’aggressività e l’insulto nella comunicazione?


Materiali e Fonti

Il Manifesto della comunicazione non ostile

“Iliade” di Omero (in particolare il passo “Il litigio tra Agamennone e Achille”).

carta e penna

Svolgimento dell'attività

Introduzione e attività (20 minuti)


Lettura e comprensione del brano tratto dall’Iliade.


Attività (40 minuti)


Stesura di un breve testo autobiografico: “Una volta, anch’io mi sono arrabbiato/a e…”. (20 minuti)


Ascolto/confronto con i/le compagni/e dei testi prodotti e discussione sulle conseguenze dell’ira nelle relazioni interpersonali. (20 minuti)


Ulteriori attività di approfondimento

» Ricerca dei patronimici e degli epiteti nel testo letto in classe;


» Ricerca dei sinonimi della parola ira;


» Riscrittura del testo scritto in classe “Una volta, anch’io mi sono arrabbiato/a e…” assumendo il punto di vista della persona verso cui si è provata ira;


» Riscrittura del dialogo tra Agamennone e Achille come se fosse una conversazione su WhatsApp


Chi ha già lavorato in classe con questa attività

In questa sezione troverai le esperienze di chi ha lavorato con l'attività proposta attraverso un racconto di foto e video! Prendi spunto, fatti un'idea e se vuoi condividi la tua esperienza con gli altri raccontando com'è andata (se trovi la sezione vuota, apri le danze ;) )