fbpx
Secondaria 2° grado

Condividi anche questo?

Cittadinanza digitale Web reputation /identità online Privacy Social
    • Cittadinanza digitale
    • Web reputation /identità online
    • Social
    • Privacy
    • Educazione Civica
    • Area Artistico-Espressiva
    • Competenza digitale
    • Consapevolezza ed espressione culturale
    • 10. Anche il silenzio comunica
    • • Hai mai fatto considerazioni o preso decisioni circa la diffusione e pubblicazione dei tuoi dati personali in Rete?

      • Pensi sia importante fare scelte circa la propria privacy per decidere con responsabilità cosa condividiamo online?

      • Sai cos’è la reputazione digitale?

      • Pensi che tutto quello che viene postato in Rete rimanga?

Svolgimento
30'
  • Condividi la tua esperienza e guarda il video

    Tracciata una linea immaginaria di fronte all’insegnante, gli/le alunni/e si posizionano a sinistra. Ad ogni domanda posta dall’insegnante, attraversa la linea chi risponde in maniera affermativa.

    In un secondo momento rimane al di là della linea solo chi vuole raccontare l’accaduto.

    Esempio:

    1. “Passa la linea chi è andato/a al cinema questo fine settimana”;
    2. “Rimane al di qua della linea chi vuole raccontare cosa ha visto”.

    Le domande, da generiche, diventano sempre più personali, fino ad arrivare all’innamoramento o al bacio. Sulle domande generiche l’insegnante può anche porre quesiti più personali (“con chi eri al cinema? A che ora era lo spettacolo? Dove l’avete visto?”): è la stessa dinamica che può nascere quando si scrive tutto quello che si fa sui social o si chatta con sconosciuti/e. L’insegnante può lasciare qualche storia o esempio dei rischi di condividere tutto in Rete.

    Al termine dell’attività, l’insegnante mostra il video “Su Internet è per Sempre”, campagna di sensibilizzazione promossa da Pepita Onlus per la prevenzione del cyberbullismo e la promozione di un utilizzo responsabile della Rete:

    “Pepita Onlus opera da anni con gli adolescenti, coinvolgendoli in laboratori attivi a scuola, in oratorio, nelle associazioni sportive per sensibilizzare i ragazzi al rispetto di se stessi e degli altri, per richiamarli a una responsabilità attiva che sostenga il singolo nel gruppo. Così i nostri operatori affrontano con loro temi come il cyberbullismo, il bullismo, il sexting, il bullismo sessuale… sempre per parlare con i ragazzi e lasciare emergere paure, esperienze, vissuti ingombranti. Da una di queste esperienze è nato lo spot “Su internet è per sempre”, per scuotere le giovani coscienze e renderle consapevoli che un errore nel Web, può costare caro… per tutta la vita. (Grazie ai ragazzi di 1°, 2° e 3° F dell’Istituto Comprensivo “Ilaria Alpi” di Milano, a.s. 2014-2015; con Claudia Barbieri e Massimiliano Loizzi; regia di Davide Carafòli; direttore di produzione Filippo Broglia; fotografia e montaggio di Alessandro Crovi; operatore di camera Andrea Nasi; fonico presa diretta Alessandro Cavallo; trucco Teresa Basili).”


Segui il percorso completo
Chi ha già lavorato in classe con questa attività

In questa sezione troverai le esperienze di chi ha lavorato con l'attività proposta attraverso un racconto di foto e video! Prendi spunto, fatti un'idea e se vuoi condividi la tua esperienza con gli altri raccontando com'è andata (se trovi la sezione vuota, apri le danze ;) )